Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità by Günther Anders

By Günther Anders

Show description

Read Online or Download Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità PDF

Similar italian_1 books

Classicism and Romanticism in Italian literature : Leopardi's Discourse on Romantic poetry

In 1816 a violent literary quarrel engulfed Bourbon recovery Italy. On one facet the Romantics sought after a gap up of Italian tradition in the direction of Europe, and at the different the Classicists favoured an inward-looking Italy. Giacomo Leopardi wrote a Discourse of an Italian on Romantic Poetry aiming to give a contribution to the talk from a brand new point of view

Additional info for Amare. Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità

Example text

E scomparsa prima di toccare la torta. I restanti, ripresisi solo a fatica, erano sei coppie senza figli. Spiegazione dell'incidente. Le sei coppie erano sì tutte persone colte, ma «colte» in senso circoscritto, nella misura IO AMARE, IERI in cui sono state incapaci di concepire la loro fuga nel 1933 come (minuscolo) frammento di un avvenimento storico mondiale; l'hanno concepito invece come un catastrofico trasferimento coatto. Il risentimento è stato il loro unico atteggiamento nei confronti della situazione mondiale; e, fondamentalmente, in loro non è cambiato nulla.

Per quanto l'amata possa tentare disperatamente di «dilatare» l'avventura, anche la più stabile delle avventure amorose non è per la vita, neppure quella eterna. Al confronto con questa figura, l'amica rappresenta davvero per l'amica un pezzo di vita. Decisivo: a lei si può parlare di entrambi, del marito e dell'amante. No, di più. Perché la totalità della vita è più della sommatoria «marito più amante». E la «tensione» della doppia esistenza che con l'amica si può scaricare. Più del marito e dell'amante, l'amica appartiene alla vita intera, almeno come suo specchio o superficie di risonanza.

Ricordo di aver visto una volta, in un negozio di souvenir di Norimberga, la riproduzione a colori del cavaliere dell'incisione di Diirer II cavaliere, la morte e il diavolo. La figura caricaturizzata risultava impropriamente realistica, improbabilmente reale: insomma, troppo realistica. : l'improbabile trasposizione di una sottile figura bidimensionale in forma tridimensionale. Ho già detto come egli si sentisse a suo agio in questa sua versione rozza. Un tempo, prima che iniziasse il suo nuovo computo del tempo, si era dedicato a un lavoro, peraltro mai concluso, su Watteau, in cui aveva annotato sottili osservazioni sul ruolo delle figurine che si allontanano dallo spettatore e sulla riduzione della natura a parco.

Download PDF sample

Rated 4.58 of 5 – based on 40 votes